Squid Game 2: via alla produzione del sequel

La famosissima serie tv sudcoreana farà presto il suo ritorno sul grande schermo, tra novità e colpi di scena

Dopo una grande attesa, è finalmente ufficiale: Squid Game 2 si farà. A comunicarcelo è stato direttamente Netflix domenica 12 giugno, annunciando l’inizio della produzione del sequel. Come affermato dal creatore Hwang Dong-hyuk, a Squid Game sono serviti 12 anni per prendere forma, ma il successo è arrivato dopo meno di due settimane dal rilascio. Da qui nasce l’idea di riportarlo al più presto si grandi schermi e le piattaforme streaming.

Squid Game
Le guardie del gioco

L’USCITA INCERTA DEL SEQUEL

Il seguito della prima stagione non uscirá prima del 2024 a detta del creatore. I fan della serie tv sono rimasti a lungo col fiato sospeso, ma un finale aperto come quello della prima stagione non poteva che lasciar spazio ad un seguito. Hwang Dong-hyuk si è dimostrato inizialmente incerto sulla realizzazione di Squid Game 2 e avrebbe lavorato piuttosto negli ultimi mesi ad un nuovo film, “KOM Club”. Sebbene riluttante, le idee del creatore per la nuova stagione hanno fin da subito lasciato ben sperare per una sua futura uscita: ‘ se dovessi farlo, di certo non lo farei da solo. Prenderei in considerazione l’utilizzo di una stanza degli scrittori e vorrei più registi esperti“. Ma la pressione dei fan e il nuovo merchandising (a proposito, noi abbiamo scritto un articolo su quello della stagione precedente) non gli hanno dato scampo, portandolo così ad annunciare il ritorno del gioco mortale più amato al mondo

SPOILER ALERT: LE ANTICIPAZIONI DI SQUID GAME 2

L’amore degli spettatori non ha solo convinto Hwang Dong-hyuk a realizzare la nuova stagione, ma hanno fatto sì che il creatore rivelasse qualche piccolo spoiler di quello che apparirà presto sulle schermo. ‘Tornerà Gi-hun, -il vincitore del gioco che rinuncerà alla ricchezza ottenuta per svelare i segreti che vi si nascondono dietro – tornerà il Front Man. La seconda stagione è in arrivo, e potrebbe tornare anche l’uomo con il completo e il ddajki. Quanto alla bambola Young-hee, farete la conoscenza del suo fidanzato Cheol-su’. Ma nonostante la presenza dei personaggi principali, il regista è stato chiaro: assisteremo ad una partita completamente nuova. La scoperta di alcuni aspetti dei prossimi episodi non fa che alimentare la curiosità dei fan, che sperano di trovare delle risposte ai dubbi lasciati irrisolti dalla prima stagione. Ad esempio, qual è l’obiettivo di chi si nasconde dietro a questo gioco?

Il finale della prima stagione

IL SEQUEL SARÀ MEGLIO DELL’ORIGINALE?

A prescindere dalla curiosità, c’è una domanda che investe tutti coloro che hanno visto e apprezzato la prima stagione di Squid Game: la seconda sarà all’altezza delle aspettative? Da un prodotto Netflix ci si può solo aspettare molto, ma quello che preme di più alla produzione è l’obiettivo di realizzare un sequel ben riuscito, dalla qualità non inferiore a quella della stagione originale che ricordiamo aver ottenuto 1,65 miliardi di visualizzazioni solo sulla piattaforma streaming a pagamento.

Benedetta Conti

Quando ero piccola non avevo un diario segreto, ma almeno una decina: le storie da raccontare sono da sempre state troppe. A volte basta davvero poco per chi scrive: un minuscolo dettaglio può diventare un racconto incredibile. E io cerco di scovare i dettagli più interessanti. Aspirante giornalista pubblicista. Nel tempo libero, studio legge e scrivo racconti sugli amici di sempre.

Benedetta Conti has 6 posts and counting. See all posts by Benedetta Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?