Wine Event, la degustazione arriva in piazza Matteotti

La bellezza delle sere d’estate, una piazza illuminata per chiacchierare e la delizia del vino altoatesino. In arrivo in piazza Matteotti a Bolzano Wine Event, una degustazione davvero suggestiva mercoledì 29 giugno dalle ore 18 alle 23. Un’iniziativa organizzata dall’Azienda di Soggiorno di Bolzano assieme a Confesercenti e Comune di Bolzano che si inserisce perfettamente nel solco di una progressiva e sempre più efficace valorizzazione dei rioni cittadini. I produttori che parteciperanno sono una ventina e proporranno i loro prodotti ma anche piccole delizie da gustare. Il capoluogo altoatesino, dunque, si conferma la città del vino con la possibilità di confrontarsi con i rappresentanti di alcune tra le più prestigiose etichette a livello internazionale. Divertimento e cultura in sinergia.

I PARTECIPANTI

I produttori che hanno aderito all’iniziativa rappresentano un panorama d’eccellenza molto variegato. Sono Larcherhof, Cantina Rottensteiner, Cantina Bozen, Reyter, Eberlehof, Loacker, Unterganzner, Griesbauer, Schmid-Oberrautner, Pitsch am Bach, Fliederhof, Kandlerhof, Waldgries, Malojer, Thurnhof e il Consorzio di Tutela St Magdalener. Preziosa la partecipazione del Bar Romagnolo e di Amò che proporranno a loro volta delle primizie notevoli. Il tutto sarà scandito dalla musica coinvolgente della Dnc (Disco Night Culture) Band: un gruppo composto da cinque musicisti capace di riproporre l’atmosfera della festa e della musica dagli anni ’70. La line up vedrà Nadia Tagliapietra alla voce, Andrea Capellupo alla chitarra, Vinicio Cravelletto alle tastiere, Ivan Menegatti al basso e Salvatore Spolsino alla batteria.

“PROMUOVERE LA CULTURA DEL VINO E DEL CONSUMO CONSAPEVOLE”

“Il vino è un elemento centrale di grande importanza per la nostra città e la sua immagine” commenta l’assessora comunale Johanna Ramoser. “Iniziative come Wine Event consentono di valorizzare sia questo prodotto sia i bellissimi spazi che ogni rione della nostra città è in grado di offrire ai turisti e ai bolzanini”. Un momento di grande approfondimento culturale come racconta il presidente dell’Azienda di Soggiorno Roland Buratti. “Poniamo grande attenzione a veicolare una cultura specifica del consumo responsabile e di qualità del prodotto enologico. Sono ormai molteplici gli appuntamenti che l’Azienda di Soggiorno ha organizzato e sostenuto in questa direzione. Una linea che continuerà anche nei prossimi anni ed è particolarmente piacevole farlo in ogni rione della città”. L’approdo ad Europa Novacella, infine, viene sottolineato come un valore importante pure da Hans-Jochen Spögler presidente dell’Associazione Calici di Stelle: “E’ la prima volta che usciamo dal Centro storico con questa proposta e credo sia un passo importantissimo. Per le cantine stringere sempre più il rapporto con tutta la città di Bolzano è fondamentale. I quartieri sono il nostro primo mercato ma anche le nostre radici. Tutto il capoluogo altoatesino avvolge, idealmente, il mondo del vino in un abbraccio capace di portare benefici a tutti”.

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?