Era agli arresti domiciliari a Nizza ma aspettava il bus a Bolzano: arrestato

Doveva trovarsi nella sua abitazione di Nizza, in Francia, agli arresti domiciliari e invece attendeva placido il suo autobus alla stazione delle autocorriere in Zona Industriale di Bolzano. A riconoscerlo gli agenti della squadra mobile della questura del capoluogo altoatesino che lo hanno fermato e nuovamente arrestato. Si tratta di un cittadino tunisino di 28 anni che aggiunge l’evasione ai reati che gli sono contestati dopo essere stato trovato a Bolzano con mezzo chilo di eroina qualche mese fa (il motivo dei domiciliari).

Il bus che stava per prendere era diretto proprio a Nizza il che testimonia una nuova spola del tunisino tra l’Alto Adige e la Costa Azzurra. Ignoti i motivi. Ora si trova nella casa circondariale di via Dante a disposizione dell’autorità giudiziaria.  

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?