Docenti, via al tavolo per il nuovo contratto: “O aumenti di stipendio o ci alziamo”

Sindacati della scuola e Provincia si siederanno ad un tavolo per il nuovo contratto locale dei docenti. Finalmente. E’ stato fissato per domani il primo incontro online che rappresenterà una sostanziale presa di contatto. Un passaggio fortemente richiesto dalle sigle con la Uil Scuola che si presenterà con grande fermezza. “Lo abbiamo detto in passato e lo ripetiamo a maggior ragione alla vigilia della riunione – spiega il segretario regionale Marco Pugliese – per noi ogni discorso è apribile solo a fronte di un presupposto inderogabile: l’aumento dei compensi. Una posizione chiara, netta e molto semplice. L’equazione deve essere: aumento di stipendio senza ulteriore carico di lavoro. In caso contrario ci alzeremo e saluteremo. Siamo già molto in ritardo su miglioramenti che siano realmente strutturali sia a livello locale sia su scala nazionale. Di fatto siamo rimasti fermi dal 2009 perché il rinnovo del 2018 è stato davvero esiguo per le cifre troppo base e prive di reale impatto. Ci auguriamo e crediamo che anche l’orientamento degli altri sindacati sia questo”.

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?