BZ News 24
BolzanohomeSport

Sts si prende la vetta della classifica

Convincente prestazione dell’Sts Volley in trasferta contro i Miners. Vittoria per 0-3 e prestazioni brillanti di Folie e Gallo

di Alan Conti

La forza di una squadra è nella sua capacità di rialzarsi più che nell’illusione di non cadere. L’Sts Volley lo dimostra imponendosi 0-3 sul difficile campo dei Miners portandosi a casa anche il primo posto solitario della Serie C con 13 punti. I parziali sono netti e in crescendo con il tabellino che recita 20-25; 18-25 e 14-25. 

Bz News sostiene Sts Volley

PRIMO E TERZO SET DECISIVI

Un primo set molto tirato che ha visto i bolzanini giocare punto a punto girato grazie alle battute di Huber. Sul 24-17 non è stato assegnato un punto di Gallo dall’arbitro all’Sts. A quel punto la squadra, molto unita, ha continuato a servire proprio Gallo per i successivi quattro attacchi fino a quello decisivo.

Terzo set che è vissuto tutto sul ribaltone da 2-5 a 15-7 chiudendo, di fatto, parziale e partita. 

Particolarmente brillanti le prestazioni di Folie incisivo e continuo nelle veloci grazie alle alzate di Zanluchi: 4 i muri consecutivi per lui. Il libero Brillo è stato, invece, fondamentale nell’agevolare la costruzione del gioco. Notevoli, inoltre, le prestazioni dello stesso capitan Zanluchi e di Huber. 

COACH FILIPPI: “REAZIONE DA SQUADRA TOSTA 

Una prova che ha soddisfatto l’allenatore dei bolzanini Matteo Filippi: “È stata una settimana difficile perché la prima sconfitta incassata ha lasciato inevitabili strascichi. Abbiamo avuto bisogno di parlarci e guardarci in faccia. Ne è uscita una squadra decisa e difficile da affrontare per tutti. Abbiamo giocato bene in tutti i fondamentali con qualche break in ogni rotazione e rendendo difficile agli avversari la gestione del cambio palla grazie ad una buona battuta”. 

Testa della classifica per Sts

MINERS AVVERSARIO DI COPPA

L’Sts ritroverà dall’altra parte della rete proprio i Miners in semifinale di Coppa. “Anche per questo – continua coach Filippi – oggi era importante fornire una buona prestazione. Loro sono giovani, hanno tanto potenziale e arrivavano da una serie di risultati positivi. Era importante imporre il gioco sin dall’inizio. La dedica di questa vittoria va a Veit che è diventato papà proprio in questi giorni. Un bellissimo momento”. 

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?