Valentina Vezzali a Bolzano: “Lo sport riparta dalle famiglie”

BOLZANO. “Lo sport nasce prima di tutto in famiglia”. La pluricampionessa olimpica di scherma Valentina Vezzali ha incontrato oggi gli studenti delle scuole superiori di Bolzano nel teatro comunale di Gries. Guardandoli ha voluto prima di tutto parlare della culla dove nasce la cultura sportiva: casa, mamma e papà. “Certo, è da loro che arrivano i primi input. Quando cresciamo apprendiamo il valore del sacrificio e della determinazione in ogni disciplina. La voglia e la capacità di essere perseveranti. Se troviamo stimolo e appoggio nelle famiglie poi possiamo e dobbiamo concentrarci anche sul resto. La prima agenzia educativa, però, è sempre il nucleo familiare”.

Vezzali ha avuto anche una carriera politica ed è rimasta nella dirigenza dello scherma italiano. Il suo sguardo, dunque, è ampio. “La scuola non può esimersi dall’accompagnare una buona cultura sportiva. Purtroppo oggi in Italia siamo indietro per numero di ore e concezione della lezione di educazione fisica. C’è della leggerezza. Bisognerebbe impegnarsi di più per trasmettere l’importanza di certi capisaldi dello sport anche nella vita o semplicemente nell’apprendimento anche delle altre materie. È una forma mentis che va stimolata. Per questo mi sono sempre battuta per aumentare e migliorare l’educazione sportiva nelle scuole italiane. Qui a Bolzano ci sono progetti molto interessanti come i licei ad indirizzo sportivo che cercano di coniugare una formazione di alto livello con la pratica sportiva costante e impegnativa. Spesso siamo portati a pensare che siano concetti inconciliabili ma non è così”.

In una terra devota all’hockey spesso ci si interroga sull’egemonia del calcio. “Faccio mie le parole di Julio Velasco che ha spiegato come il calcio sia lo sport nazionale e come non dobbiamo togliere nulla al calcio ma, semmai, aggiungere agli altri sport. Non stiamo parlando per forza di un insieme chiuso dove bisogna togliere qualcosa per farne guadagnare agli altri. Anche questo è un cambiamento di prospettiva”.

Alan Conti

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5851 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Lascia un commento

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?