Rigori e clima irreale: il Napoli alza al cielo la Coppa Italia

ROMA. Con un rigore decisivo di Milik il Napoli alza il cielo la Coppa Italia battendo la Juventus. Il tempo regolamentare si è concluso 0-0 e i partenopei si sono rivelati più freddi in una finale dal clima irreale con gli spalti vuoti e il pubblico finto in televisione. I ritmi del match sono parsi più vicini ad un trofeo amichevole di calcio estivo rispetto a quelli di un capitolo finale del secondo titolo italiano per importanza. A sbagliare dal dischetto per i bianconeri Dybala e Danilo. Toccante la commozione dell’allenatore del Napoli Rino Gattuso nel ringraziare i suoi ragazzi. (a.c.)