Juve beffata, pari dell’Atletico al 90’

TORINO. Un pareggio al Wanda Metropolitano non è un brutto esordio per la Juventus ma come matura questo risultato lascia l’amaro in bocca ai bianconeri che, al 70’, si trovavano in vantaggio di due gol. La rimonta di testa dei colchoneros fa male e lascia perplessità sulla gestione delle partite della Juventus. Nell’altro match del girone arriva la vittoria esterna della Lokomotiv Mosca contro il Bayer Leverkusen per 1-2. Russi in testa al raggruppamento.

Il primo tempo scorre via attorno ad una buona partenza dell’Atletico con una occasione per Joao Felix ed un colpo di testa di Gimenez mentre la Juventus si fa vedere solo sul finale con un destro di Pjanic.

All’alba del secondo tempo Higuain serve Cuadrado che, con il mancino a giro porta in vantaggio i bianconeri. Sulla catena di sinistra con Alex Sandro e Ronaldo, invece, si costruisce il cross per il taglio di Matuidi e il doppio vantaggio Juve. Qui, però, i bianconeri si sgonfiano e al 70’ un cross con doppio colpo di testa di Gimenez e Savic costa la prima rete dei padroni di casa. Al 90’ la beffa finale, ancora da calcio d’angolo, con la rete di testa di Herrera su assist di Koke. A tempo scaduto Cristiano Ronaldo parte in progressione e calcia a filo della porta prima del fischio finale.

Alan Conti

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5655 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?