Trento, chiuso dal questore l’Eurasia Minimarket in piazza della Portela

portela2TRENTO. Il questore di Trento, in accordo con il presidente della Provincia, ha disposto la chiusura dell’attività commerciale “Eurasia Minimarket” per trenta giorni in piazza della Portela a Trento. E’ la conseguenza di un’attività capillare di controllo coordinata dalla polizia locale per contrastare, da circa un anno, il degrado e i problemi di microcriminalità spesso segnalati dai residenti. Proprio davanti al negozio recentemente è stato denunciato un cittadino nigeriano per spaccio di stupefacenti mentre altri soggetti sono stati sanzionati per il mancato rispetto delle norme di contenimento del contagio da Covid 19.




I controlli svolti all’interno dell’esercizio commerciale, invece, hanno portato alla luce carenze dal punto di vista igienico sanitario con frequentazione di soggetti con diversi precedenti di polizia. Soggetti spesso responsabili di risse, molestie, scippi e spaccio. Per questo motivo il questore ha ritenuto che il locale rappresenti un pericolo per l’ordine pubblico disponendone la chiusura con sospensione della licenza. Questa mattina il provvedimento è stato notificato con sigilli alla porta per la durata di 30 giorni. “A Trento non ci sono zone franche – il commento del sindaco Alessandro Andreatta – e anche in questo caso la sinergia tra cittadini che effettuano le segnalazioni e forze dell’ordine che intervengono è stata decisiva”. (a.c.)




Notice: Undefined index: img in /home/vvjzvqfc/public_html/wp-content/plugins/ct-ultimate-gdpr/includes/views/cookie-popup.php on line 116