Spostamenti ed aperture: ecco come si ripartirà in Italia dal 7 gennaio

ROMA. Nessun via libera dal 7 gennaio. Questo emerge dalle tante riunioni tenute ieri dal governo che ha tracciato la road map per i prossimi giorni. Il 7 e 8 gennaio saranno due giornate cuscinetto con spostamenti consentiti e scuola al 50% della didattica. L’8 arriverà anche il monitoraggio settimanale con cui viene assegnato il colore alle regioni. Il 9 e il 10 dovrebbe tornare la zona arancione in tutto il Paese con negozi aperti ma bar e ristoranti in azione solo per delivery ed asporto. Spostamenti solo nel proprio Comune, serrande abbassate nei centri commerciali e via libera a parrucchieri ed estetisti. Dall’11 spazio alle fasce colorate regionali con, per le zone gialle, negozi aperti, bar e ristoranti attivi fino alle 18, spostamenti consentiti, coprifuoco dalle 22 alle 5 e scuola verso il 75% di lezioni in presenza. Emerge l’orientamento di mantenere le visite ai parenti per sole due persone una volta al giorno.

Inserita una possibile zona bianca che prevede anche la riapertura di musei, cinema e teatri oltre al cadere delle limitazioni di orario.

Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?