Schweigkofler, Schileo, Tosolini o Nevola: martedì a Bolzano il presidente dell’Ipes

BOLZANO. Sono quattro i nomi su cui la giunta provinciale di Bolzano si esprimerà per la nuova presidenza Ipes nella seduta di martedì. L’Svp intende confermare Heiner Schweigkofler difendendo l’importanza della qualità del lavoro rispetto all’alternanza etnica (argomento poco utilizzato dalla stessa Stella Alpina in altre circostanze) mentre la Lega spinge per una presidenza italiana. In questo caso in pole position sarebbero l’avvocato meranese Alessandra Schileo, Francesca Tosolini e il consigliere comunale Luigi Nevola. (a.c.)

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?