Recovery Plan, si astengono i ministri di Italia Viva

ROMA. La rinuncia al Mes ha fatto scattare l’astensione dei ministri di Italia Viva Teresa Bellanova ed Elena Bonetti in accordo con Matteo Renzi. Per il governo il Mes non ha nulla a che fare con il Recovery Plan che andrà a distribuire risorse per 222,9 miliardi come approvato ieri dal consiglio dei ministri (senza Idv). Ora la crisi di governo andrà sostanzialmente alla conta in Parlamento dove il premier Giuseppe Conte potrebbe ottenere l’appoggio di voti esterni (gruppo misto ed affini) definiti “responsabili”.

Questa sera consiglio dei ministri dedicato al nuovo Dpcm per le misure di contenimento dell’epidemia.

Alan Conti