Köllensperger: “Potrei fare il candidato sindaco a Bolzano”

BOLZANO. “Un Pd senza coraggio. Come Caramaschi”. Non le manda a dire Paul Köllensperger sulla corsa alle Comunali di Bolzano in un’intervista di Antonella Mattioli sul giornale Alto Adige. “Non si può sempre essere subalterni alla Svp. Ogni tanto ci vuole un po’ di coraggio”.



Il Team K, comunque, sta ragionando su come muoversi e dopo settimane di colloqui (i più stretti quelli con I Socialisti) sembra prevalere la linea autonoma. “Probabilmente andremo da soli ma sarà tutto deciso la prossima settimana. Abbiamo una rosa di cinque potenziali candidati sindaco tra cui anche io. Lo scenario che più preoccupa è la necessità di un commissario per mancanza di numeri da una parte e dall’altra”. (a.c.)


Condividi