Europee. Affluenza in crescita in Alto Adige: alle 12 ha votato il 19,44%

BOLZANO. L’Alto Adige è il territorio italiano dove si è votato di più prima delle 12 per le Europee. Secondo i dati del Viminale in provincia aveva votato a Mezzogiorno il 19,44% degli aventi diritto contro il 15,72% delle Europee 2014. A Bolzano si è recato alle urne il 21,80% (19,92% cinque anni fa), a Merano il 20,98% (18,10% nel 2014), a Bressanone il 20,86% (era il 18,1%) e a Laives il 20,7% (era 19,41%). (a.c.)