Eroina, cocaina ed hashish: sono giovanissimi i pusher del parco Stazione a Bolzano

Sono giovanissimi gli spacciatori del parco Stazione a Bolzano. Questo, almeno, è quanto emerge da tre diverse operazioni portate a termine dai carabinieri della compagnia del capoluogo in Centro storico. Proprio presso la celebre area verde, infatti, gli uomini dell’Arma hanno denunciato due cittadini tunisini di 19 e 18 anni per spaccio.

Il primo, senza fissa dimora, è stato trovato in possesso di quattro dosi di cocaina sottoposte a sequestro dopo una perquisizione. Il secondo, anche lui nullafacente e senza fissa dimora, è stato visto cedere una dose di eroina ad un tossicodipendente. Controllato aveva con sé 15 dosi totali per un totale di cinque grammi di droga. Ha anche fornito false informazioni sulla sua identità rimediando pure la denuncia per false attestazioni a pubblico ufficiale. Non pago, dopo essere stato rimesso in libertà dalla caserma è stata scoperto a rovistare tra le piante del parco dove nascondeva altre quattro dosi di cocaina e una di hashish. E’ stato ricondotto in caserma e nuovamente denunciato.

Due giovani di 18 e 20 anni, invece, sono stati trovati in possesso di posate e bicchieri in via Museo. In un negozio poco distante il giorno prima si era registrato il furto proprio di quella merce. Alla vista dei carabinieri i due hanno iniziato a protestare ed inveire rimediando una denuncia per ricettazione e una per oltraggio a pubblico ufficiale.

Alan Conti

Foto Carabinieri

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?