Covid, in Alto Adige bonus da 400 euro per ogni figlio minore: ecco come ottenerlo

BOLZANO. La giunta della Provincia di Bolzano ha stanziato ieri 4,5 milioni di euro (8,6 euro ad abitante, bambini compresi) a sostegno delle famiglie maggiormente colpite dalla crisi Covid. I nuclei famigliari con almeno un membro colpito da un’interruzione o revoca lavorativa (o una perdita di reddito sia come lavoratore dipendente sia come lavoratore autonomo) potranno richiedere l’aiuto una tantum di 400 euro a figlio minorenne. I requisiti numerici sono gli stessi fissati dalle precedenti misure e il periodo di riferimento è quello acuto della pandemia quindi a partire da febbraio 2020. La richiesta è valida anche se inoltrata da chi ha già percepito sostegni con le precedenti misure d’emergenza.

La domanda potrà essere presentata dal 25 settembre al 30 ottobre presso il distretto socio sanitario di riferimento.

Alan Conti