Coronavirus, c’è l’accordo per lo spostamento delle elezioni

BOLZANO. In un colloquio andato in scena questa mattina i presidenti di Alto Adige e Trentino Arno Kompatscher e Maurizio Fugatti hanno concordato di spostare la data delle elezioni amministrative a data da destinarsi. I segretari di partito sarebbero già stati avvertiti dall’Obmann e dal segretario Svp Philipp Achammer e Stefan Premstaller. Bloccate, dunque, tutte le procedure propedeutiche alle candidature come chiesto poche ore fa dal Pd. Le nuove date saranno comunicate in futuro quando la situazione emergenziale avrà orizzonti più definiti. (a.c.)