Bosatra: “Basta commissario, la Lega avrà un suo segretario in Alto Adige”

BOLZANO. Sulle macerie di un centrodestra unito andato in polvere un minuto dopo lo scrutinio del ballottaggio inizierà la ricostruzione della Lega provinciale. Nonostante un risultato di lista comunque positivo ad annunciare la ricostruzione é il commissario Maurizio Bosatra sul giornale Alto Adige che, nel frattempo si congeda. “Torno a Milano ad occuparmi del partito. Entro la fine dell’anno saranno organizzati segretari e direttivi di quattro sezioni locali: Bassa Atesina, Bolzano, Merano e Bressanone. Entro la primavera, invece, verrà convocato il congresso altoatesino con la nomina di un direttivo e di un segretario provinciali”. Un percorso che condurrebbe, salvo un voto del partito nel congresso, all’avvicendamento di Filippo Maturi che non è riuscito a consegnare Bolzano al centrodestra: “Ci sono stati screzi personali ma è normale quando subentra l’ansia da prestazione”. (a.c.)

Foto Bosatra Facebook

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?