Bolzano, i Verdi contro la sosta gratuita di 30 minuti: “È un incentivo all’auto”

BOLZANO. Il sindaco Renzo Caramaschi dovrà affrontare il nodo della sosta gratuita di 30 minuti sugli stalli blu nella composizione del programma di maggioranza della prossima legislatura di Bolzano. Dopo averne concordato la validità con Angelo Gennaccaro e Io sto con Bolzano (che aveva chiesto inizialmente un’ora) il primo cittadino aveva dato il suo assenso per aiutare i commercianti di vicinato. Uguale promessa espressa dallo stesso Caramaschi in un incontro con i negozianti di Four You poco prima del voto al primo turno.

Ora, però, sono i Verdi a mettersi di traverso. “Sarebbe un incentivo all’uso dell’auto e noi non ci stiamo” le parole di Chiara Rabini che entrerà in giunta con la probabile delega al sociale.

Alan Conti

Foto Seab