Bolzano, 515.000 euro annui la base d’asta per l’Hotel Città

Hotel CittàBOLZANO. Il destino dell’Hotel Città in piazza Walther a Bolzano si conoscerà il prossimo 24 settembre quando il Comune ha fissato l’asta di pubblico incanto per l’assegnazione della concessione ventennale. La struttura storica, di proprietà comunale e sotto tutela artistica, andrà anche ristrutturata seguendo un progetto che ha già alcune linee generali. Chi si aggiudicherà la concessione, dunque, dovrà occuparsi anche di questa riqualificazione coordinandosi con la Soprintendenza per i Beni Culturali ed Architettonici. La base d’asta del 24 settembre è stata fissata ad un canone annuale di 515.000 euro da versare al Comune. Tutti i partecipanti potranno effettuare i rialzi che desiderano fino alla determinazione del miglior offerente. A quel punto, tuttavia, sia che partecipi sia che non si presenti la società uscente “D’Onofrio & C snc” avrà la facoltà di esercitare il proprio diritto di prelazione pareggiando l’offerta migliore e riprendendosi la gestione dell’albergo. (a.c.) 

Foto Hotel Città 

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?