Alto Adige, da domani le visite in casa di riposo

BOLZANO. Da domani le case di riposo riapriranno alle visite esterne. Oggi la giunta provinciale approverà la delibera elaborata dall’assessore provinciale competente Waltraud Deeg (e presentata prima al giornale Alto Adige). Solo tre strutture altoatesine non potranno riaprire per la presenza di un caso di Covid 19 ciascuna (Schloss Moos a Prato di Vizze, Jesuheim a Cornaiano ed Ortisei): queste dovranno aspettare la guarigione del malato e il decorrere di 14 giorni senza virus in circolo.

A Bolzano le 4 strutture Assb con 400 ospiti apriranno alle visite con modalità di sicurezza molto precise: si useranno principalmente gli spazi aperti.

La parte positiva del bilancio del Covid nelle case di riposo altoatesine al momento riporta 421 ospiti e 432 operatori guariti. Purtroppo si sono registrati anche 117 dolorosi decessi. (a.c.)