Selva Gardena, torna lo spettacolo delle sculture di ghiaccio

SELVA GARDENA. Sono una delle espressioni artistiche più affascinanti e conquistano ogni anno centinaia di appassionati: le sculture di neve. Il concorso organizzato a Selva Gardena ha raggiunto la ventiduesima edizione con il tema, quest’anno, dei 150 anni dalla prima ascesa del Sassolungo. Sei modelli su dodici proposti sono stati scolpiti dagli artisti in tre giorni con temperature a zero gradi e blocchi di ghiaccio 3X3X3 metri.

A vincere il primo premio sono stati Demetz Lorenz con “Sun Piza – sulla cima” e Ivo Piazza con “La man de Paul Grohmann”. Si portano a casa un premio di 2.600 euro. Al terzo posto Davide Zeni con “Paul Grohmann e Karl Unterkircher” con 1.700 euro. Per lui anche il premio del pubblico. Chiudono l’elenco dei premiati Loredana Taufer con “Dal 1869”, Richard Senoner con “Scalare ai tempi” e Hannes Mussner con “Paul Grohmann”. (a.c.)


Il video del giorno



Lascia un commento