Visite urgenti entro 10 giorni: oggi il piano della giunta altoatesina

BOLZANO. Sarà presentato oggi (martedì 5 novembre) dalla giunta provinciale di Bolzano il piano per l’abbattimento delle code nelle prestazioni sanitarie. L’obiettivo, entro il 2020, è far sì che il 90% delle prestazioni urgenti venga effettuate entro 10 giorni nelle liste d’attesa per dermatologia, oculistica, otorinolaringoiatria e risonanze magnetiche. Oltre a queste 4 sezioni entro il 2021 l’Asl vuole garantire il 90% di tutte le prestazioni ambulatoriali entro i tempi previsti per priorità (10 giorni per le prioritarie, 30 giorni per le differibili, 60 per la diagnostica per immagini differibile e 120 giorni per la programmata).

Tra le strade per arrivarci convenzioni con le strutture private e il potenziamento della rete informatica

Altro capitolo le attese al telefono per il Cup: l’obiettivo è di portarle ad un minuto e mezzo massimo nel 2020 e sotto il minuto nel 2021. (a.c.)


Condividi