Val Badia, giovane operaio ferito da una scarica di massi in cantiere: grave politrauma

CantiereSAN LORENZO DI SEBATO. Grave incidente all’imbocco sud del costruendo tunnel in Val Badia. Alle 14.25 nel cantiere che sta lavorando alla galleria un operaio di 24 anni è stato travolto da una parte di materiale rimanendo intrappolato sotto i masi. Il giovane, cittadino italiano, ha subito riportato ferite molto gravi. I colleghi si sono attivati velocemente per aiutarlo. Avvertiti i soccorsi sono riusciti a portarlo fuori dalle macerie liberandolo fino all’arrivo dei sanitari della sezione di Brunico della croce bianca intervenuti con il supporto del medico d’urgenza. L’operaio ha riportato un grave trauma toracico ed un trauma addominale con ripercussioni anche sulla schiena. E’ sempre rimasto cosciente ma un politrauma di questo tipo può sempre rappresentare un pericolo per la vita. Per questo motivo è stato chiesto il supporto dell’elisoccorso Aiut Alpin Dolomites che ha trasferito d’urgenza il giovane all’ospedale San Maurizio di Bolzano. Presenti anche i vigili del fuoco volontari di San Lorenzo di Sebato e di Mantana. (a.c.) 

Foto Vdf volontari San Lorenzo di Sebato