Vaccino a tappeto: occhi puntati sulla sperimentazione di Schwaz in Austria

SCHWAZ (Austria). Gli occhi della comunità scientifica sono puntati su Schwaz in Tirolo dove l’Unione Europea ha dato il viso libera alla sperimentazione contro la variante sudafricana. Entro lunedì, infatti, 48.500 abitanti sopra i 16 anni riceveranno la prima dose di Pfizer Biontech per contrastare la circolazione altissima della mutazione del Covid. Si tratta del 76% della popolazione adulta. Bruxelles ha messo a disposizione 100.000 dosi. L’amministrazione ha istituito 26 postazioni nei 39 comuni del distretto amministrativo di Schwaz (che ha 84.000 abitanti). Per sei mesi gli esperti nazionali ed internazionali studieranno gli effetti della vaccinazione a tappeto coordinati dall’Università di Innsbruck e dall’Ages (Agenzia per la Salute Austriaca).

Alan Conti