Tituba, la strega arrivata dai Caraibi

Tituba fu una schiava portata dalle Bahamas a Salem, negli Stati Uniti. Fu la prima a confessare di essere una strega nel famoso processo che uccise moltissime donne ed adolescenti con l’accusa di stregoneria. Lei, però, fu lasciata viva e il suo ruolo è stato determinante nella vicenda. Alan Conti e Luca Vaccarino raccontano la sua storia dal minuto 8.00 di Black Mirror (nel player sopra) su Radio Bolzano.

Qui sotto, invece, potete ascoltare la diretta di Radio Bolzano


Il video del giorno