Spagna, bimbo guarisce dal Covid dopo la terapia intensiva: il suo infermiere commuove il web

MADRID (Spagna). Una storia che colpisce il cuore. Un infermiere spagnolo, Jesus Ledesma, che presta servizio nel reparto covid di un ospedale in Castiglia, ha voluto rendere onore ad un suo piccolo paziente, un bimbo di appena 10 anni che, avendo contratto il Covid in maniera importante, ha necessitato di ricovero e delle cure nell’unità pediatrica di terapia intensiva per ben undici giorni. Nonostante ciò, il piccolo ometto ha vinto, ha sconfitto il virus. Quando è stato dichiarato fuori pericolo, all’uscita della terapia intensiva, Jesus Ledesma lo ha voluto ringraziare con un messaggio che l’infermiere ha pubblicato anche sulla sua pagina Instagram.
La vita ha trionfato, come spesso capita a dispetto della sofferenza, del dolore e della morte.
Questa storia è un messaggio di amore, di speranza, di luce in fondo al tunnel.
Un grande riconoscimento a tutto lo staff medico e infermieristico di questo ospedale che ha curato, accudito e coccolato questo cucciolo, che da solo ha dovuto affrontare una prova così grande.
Ecco il messaggio:
“MIO EROE!! A solo 10 anni, dovevi sapere com’è passare undici giorni in terapia intensiva, sei dei quali collegati a un respiratore, il virus ti ha colto in pieno. Lunghe notti in cui, anche quando dormivi, ti sei accorto che eravamo lì e cercavi la nostra mano. Non hai mai gettato la spugna, hai lottato instancabilmente, anche se tante volte eri consapevole di quello che stava accadendo. Sei stato un esempio in tutto e per tutti noi. Ho ancora in mente la frase che hai detto quando ti ho chiesto cosa avresti voluto fare da grande: “Non lo so ancora, ma qualunque cosa sia, ci proverò con tutte le mie forze”
Emozione e gioia quando ti ho visto lasciare l’unità di terapia intensiva con il tuo mantello da eroe.
Tutta la squadra ti porterà sempre nel cuore mio piccolo eroe. Ce l’hai fatta Campione”
Applausi a tutti voi.

Manuela Piazza


Il video del giorno