“Sono dei servizi segreti” e supera la recinzione dell’aeroporto di Bolzano: fermato a fatica

BOLZANO. Necessario, questa mattina, l’intervento delle forze dell’ordine all’aeroporto di Bolzano per fermare un uomo che aveva deciso di superare le recinzioni della pista. La persona, un giovane che pare essere residente a Bologna, si era presentata al check in dello scalo pretendendo di essere imbarcato (ma non ci sono voli in programma). Di fronte al rifiuto motivato degli operatori ha riferito di essere un professionista dei servizi segreti e si è poi allontanato adirato con un trolley rosa. Vicino alla recinzione l’ha danneggiata e si è introdotto nelle vicinanze della pista. A ritrovarlo, con sorpresa, è stato un privato che lo ha scovato in un hangar (pare seduto su un velivolo fermo). È stato necessario l’intervento interforze per recuperarlo e per cercare poi anche la valigia che per diversi minuti è stata smarrita. (a.c.)

Foto Wikipedia