Silandro, sei gatti bengala nel maso: denunciato

SILANDRO. Sei gatti leopardati del Bengala nascosti in un maso di Silandro. Questa la scoperta dei carabinieri della compagnia di Silandro che, in collaborazione con il servizio veterinario provinciale, hanno denunciato un italiano di 34 anni perché sprovvisto delle autorizzazioni sanitarie ed amministrative per detenere i felini della razza protetta. I sei esemplari, due adulti e quattro cuccioli, sono senza microchip e sono stati affidati alle cure del canile sanitario provinciale “Sill” di Bolzano. Necessario, infatti, determinare l’esatta provenienza e il grado di purezza per capire se il loro destino fosse nel mercato illegale. (a.c.)


Condividi