Prato allo Stelvio, bruciò un camper a Malles: fermato dai carabinieri mentre si beve una birra

PRATO ALLO STELVIO. L’anno scorso un camper è stato dato alle fiamme a Malles in un parcheggio. Grazie alle indagini i carabinieri del centro venostano erano riusciti ad individuare il responsabile in un trentenne di Silandro residente a Prato allo Stelvio che, tuttavia, era sparito rifugiandosi in Austria. Il tribunale di Bolzano, però, emise un’ordinanza di custodia cautelare a suo carico. Qualche giorno fa proprio gli uomini dell’Arma lo hanno individuato in un locale a fondo pista a Prato allo Stelvio e lo hanno fermato mentre si stava bevendo una birra con gli amici. E’ stato condotto alla casa circondariale. (a.c.)

Condividi