Prato alla Drava, trasporta 400 litri di gasolio irregolari: denunciato

BRUNICO. Il contenitore metallico sul cassone del pick up era stato riempito con 400 litri di gasolio per autotrazione. Peccato non li abbia denunciati al confine di Prato alla Drava. Gli uomini della guardia di finanza della sezione di Brunico, però, hanno fermato il cittadino austriaco di 29 anni che si trovava alla guida del mezzo per il mancato pagamento delle accise che gravano in Italia sui prodotti energetici. Il quantitativo trasportato, infatti, eccede la franchigia per gli oli minerali con una serie di conseguenze pesanti per l’uomo che è stato denunciato a piede libero per sottrazione al pagamento delle accise. Ora rischia una reclusione da sei mesi a tre anni oltre ad una sanzione non inferiore a 7.746 euro. Il mezzo, infine, è stato sequestrato dalle Fiamme Gialle. (a.c.)

Foto Guardia di Finanza