Pistola nel video musicale: denunciati i rapper di Sinigo

MERANO. I carabinieri di Merano hanno identificato gli autori di un video musicale girato in parte a Sinigo dove veniva mostrata una pistola ed inscenati alcuni reati collegati al mondo delle armi o della droga. Un’opera segnalata anche dal consigliere provinciale Alessandro Urzì.

Gli uomini dell’Arma si sono presentati alla porta della casa dell’autore, un ragazzo di 22 anni residente nella zona, perquisendola. È stata ritrovata la pistola semiautomatica che, come facilmente ipotizzabile, si tratta di una replica giocattolo cui era stato asportato il tappo rosso di distinzione. Con l’ausilio dell’unità cinofila specializzata dei carabinieri è stata rinvenuta anche una modica quantità di hashish che ha portato alla segnalazione in commissariato del giovane già conosciuto dalle forze dell’ordine. Identificato anche il secondo autore del video, un ragazzo di 21 anni. Entrambi dovranno rispondere all’autorità giudiziaria per il possesso dell’arma giocattolo senza tappo rosso e per L’istigazione a delinquere. (a.c.)

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?