Panthers, è storia: eliminata Washington

È sempre Verhaeghe a sigillare le partite dei Florida Panthers in questi playoff Nhl ma il gol nell’overtime di questa notte (il terzo decisivo e il secondo ai supplementari) scrive anche la storia.Dopo 26 anni i Cats avanzano in un turno di post season e lo fanno vincendo una partita rocambolesca a Washington 4-3. A un minuto dalla fine del terzo periodo l’avevano in pugno 3-2.

I CAPITALS…CAPITOLANO

I Capitals, si sa, sono animali da playoff e ne hanno sgranocchiati decine più degli avversari ma stavolta non è bastato. Non è bastato agguantare un pari insperato con Oshie ad un minuto dalla sirena (con Ovechkin a saltellare sul ghiaccio come se fosse un ventenne) e non è bastato essere in vantaggio 2-1 nella serie. Florida, nel complesso, si è confermata più forte come ha fatto in regular season.

GLI AVVERSARI 

Ora i Panthers attenderanno la vincitrice tra Maple Leafs e Lightnings (a gara 7 a Toronto) per le semifinali di Conference (e quarti di finale di Stanley Cup). C’è ancora spazio per sognare. 

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5578 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?