Orange County riapre le spiagge: 300 nuovi contagi in pochi giorni

LOS ANGELES (Stati Uniti). “L’epidemia da Coronavirus è localmente sotto controllo. Possiamo concedere delle riaperture”. Questo il pensiero delle autorità della Contea di Orange negli Stati Uniti (la celebre Orange County) che la scorsa settimana ha riaperto le spiagge sulla litoranea. Complici belle giornate di sole in tantissimi si sono riversati in riva al mare ma, a qualche giorno di distanza, i casi di Covid-19 hanno subito un’impennata con 306 positività negli ultimi 5 giorni.

Le spiagge affollate di Newport Beach

Il 24 aprile i casi della contea erano 1.845 mentre il 29 aprile sono cresciuti fino a 2.151. Le autorità hanno stimato che sulle spiagge si siano ammassate circa 800.000 persone nel weekend come se fosse la festa del 4 luglio. (a.c.)