‘Ndrangheta a Bolzano, martedì gli avvocati cercheranno la revoca degli arresti

BOLZANO. È fissata per martedì l’udienza del Tribunale del Riesame di Trento sulla posizione degli arrestati a Bolzano accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso. Sono accusati di aver fondato una ‘ndrina locale della ‘Ndrangheta con legami concreti con la Calabria e la “casa madre”. Gli avvocati cercheranno di confutare proprio questa associazione costruita con un’inchiesta da sette faldoni e mille pagine. L’obiettivo è la scarcerazione o la riduzione delle misure cautelari. Una missione che potrebbe rivelarsi più abbordabile per gli accusati di concorso esterno con appoggi occasionali all’organizzazione. Tutte le difese, tuttavia, punteranno sul negare una rete consolidata per limitare i singoli casi ad episodi criminali autonomi e non coordinati. (a.c.)

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?