Merkel: “L’Europa fermi tutti gli impianti sciistici fino a gennaio”

BERLINO (Germania). Mentre in Alto Adige la politica è pressata da potenti categorie economiche, in Germania Angela Merkel ha già messo una pietra sopra la riapertura degli impianti di sci. La cancelliera tedesca ha chiesto a tutti i Paesi Ue di chiudere le stazioni sciistiche per Natale e Capodanno fino al 10 gennaio per evitare il rischio di accelerare l’epidemia. Una posizione condivisa dal ministro Roberto Speranza e dal Consiglio Superiore della Sanità.

“Sarà difficile convincere il governo austriaco a tenere chiuse le piste – continua Merkel – ma noi ci proviamo. Sarà opportuno anche sconsigliare a tutti i cittadini europei spostamenti turistici per le vacanze di Natale”.

Alan Conti


Il video del giorno