Merano, morsica e ferisce cinque carabinieri: arrestato

MERANO. C’è voluto un sedativo per fermare ed arrestare un cittadino marocchino di 33 anni che, a Merano, ha completamente perso il controllo ferendo cinque carabinieri. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia meranese sono stati chiamati ad un intervento complicato alle 11 di mercoledì mattina presso un’abitazione tra via Wolf e via San Francesco. La prima segnalazione era per una lite. All’arrivo, però, i militi hanno trovato lo straniero che stava distruggendo degli oggetti nella casa di una coppia di meranesi che lo stava ospitando. Era sotto l’effetto di alcol e droga. La furia era tale che è stato necessario richiedere il supporto di una seconda pattuglia e di un’autoambulanza. Nel tentativo di placarlo il trentatreenne ha ferito cinque militi rifilando ad uno di loro anche un morso. Alla fine è stato sedato ed arrestato.




Nella stanza dove alloggiava sono stati trovati quindici grammi di cocaina, un bilancino elettronico, materiale per il confezionamento della droga, vari telefoni cellulari e 780 euro in banconote. L’uomo è stato accompagnato nel carcere di Bolzano ed indagato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e rimane in attesa del giudizio di convalida.  

Alan Conti



Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5663 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?