Le nipoti di Lady Diana sul red carpet di Venezia

VENEZIA. Hanno fatto la loro apparizione a Venezia le due gemelle Spencer, figlie di Charles Spencer, fratello della compianta Lady Diana. Cresciute in Sudafrica hanno fatto rientro in Inghilterra dove si sono già imposte nel jet set londinese, riscuotendo successo ed interesse ed occupando copertine e rotocalchi. Eleganti ma sobrie i loro abiti erano firmati da Alberta Ferretti. Amelia ed Eliza hanno debuttato nel mondo della moda posando per Philosophy di Lorenzo Serafini brand  nato nel 1984 come linea giovane della Maison Ferretti. Le inseparabili Amelia ed Eliza, sono sorelle di Kitty testimonial di Dolce e Gabbana per la quale hanno realizzato diversi abiti, sembrerebbe cinque, per il giorno del suo matrimonio con il ricchissimo magnate sudafricano Michael Lewis, più grande di lei di appena trentadue anni, tenutosi a Villa Aldobrandini a Frascati sopra Roma.

Sono giovani, ricche e naturalmente belle, già protagoniste della copertina di ‘Tatler’, la rivista definita la “Bibbia” dei nobili inglesi  letta e seguita anche dalla famiglia reale. Sentiremo ancora parlare di loro, è solo l’inizio, la saga della nobile famiglia Spencer continua.
Manuela Piazza