Lana, teneva 66 gatti in due appartamenti: denuncia e sequestro

BOLZANO. Sono stati sequestrati 66 gatti di varie specie che vivevano in due appartamenti a Lagundo e Lana. A custodirli era una signora che non appartiene ad alcuna associazione. Gli inquirenti hanno deciso di requisire tutti gli animali perché avrebbero vissuto in condizioni non adatte alla loro specie.In quest’ottica il reato di cui è accusata la signora è proprio di maltrattamento di animali per detenzione degli stessi in condizioni non compatibili con la specie. Dal punto di vista giuridico, dunque, il maltrattamento si configura anche quando il numero di animali è talmente elevato da pregiudicarne la possibilità di curarli e seguirli a dovere.La signora, anziana, è stata denunciata a piede libero. (a.c.)


Condividi