Laives, per il centrosinistra spunta l’idea Bertolini

LAIVES. La prima sfida del centrosinistra di Laives è trovare un nome che possa scendere in campo contro Christian Bianchi alle prossima amministrative. Paradossalmente la sfida che attende il Pd e i suoi alleati è molto simile a quella vinta proprio da Bianchi nell’ultima nel tornata elettorale: vincere le elezioni da outsider. Il profilo, va da sè, deve forzatamente essere competitivo.

Le prime due ipotesi sono presto state scartate. Laura Polonioli ha preferito continuare a seguire la sua avventura professionale con un nuovo studio legale. Debora Pasquazzo, dal canto suo ha confermato la candidatura per le prossime amministrative ma non come sindaco.

Il Partito Democratico, non è un mistero, gradirebbe trovare una soluzione attraverso consultazioni primarie per garantire al massimo l’unità del centro sinistra e proteggere il candidato con un’investitura popolare. A Laives, infatti, l’obiettivo del partito è compattare tutta l’area politica attorno ad un candidato fortemente sostenuto dalle varie anime. Tra le opzioni calate sul tavolo nelle ultime ore si è fatta strada quella di Luca Bertolini. A proporlo il suo partito Noi Per l’Alto Adige e di sicuro questa prospettiva sarà discussa nella riunione della possibile coalizione in programma questa sera.

Le decisioni definitive, in ogni caso, dovrebbero comunque arrivare tra qualche giorno dopo ulteriori consultazioni. Bertolini, però, rimane una pista aperta seppur accolta con qualche scetticismo dal Pd. Resta comunque difficile lo scenario di una consultazione primaria.

Possibile che tra le alternative si cerchi di estrarre il classico coniglio nel cilindro spolverando il nome di un rappresentante della società civile. Annunci, peró, al momento non se ne fanno (ammesso che esistano candidature personali concrete da mettere in gioco). Si tratta, curiosamente, di una situazione simmetrica rispetto a quella di Bolzano dove è l’area di centrosinistra a dover cercare un candidato forte per la sfida al sindaco uscente. Il tempo, tuttavia, stringe e le risposte dovranno arrivare presto.

Alan Conti


Condividi