Innsbruck, medaglia al merito alla presidente de Il Papavero

BOLZANO. Importante riconoscimento per la presidente (e socia fondatrice) dell’associazione Il Papavero Mara Zussa. Domani (giovedì 15 agosto) riceverà alla Hofburg di Innsbruck in Austria la medaglia al merito tirolese conferita alle personalità che si sono distinte nell’ambito del volontariato. Zussa è presidente dal 2012 e ha aiutato lo sviluppo pratico e culturale delle cure palliative con progetti mirati e percorsi formativi. Passi avanti importanti sono stati fatti nell’hospice dell’ospedale San Maurizio di Bolzano grazie al suo impegno e a quello di tutti i volontari. “Voglio condividere con loro e con tutte le persone che ci aiutano costantemente questo riconoscimento. Si tratta di un premio importante perché il volontariato si occupa di rendere migliore la vita delle persone e le cure palliative si occupano esattamente di questo. Troppo spesso vengono identificate come un luogo dove si va a morire ma noi parliamo di vita e cerchiamo di migliorare quotidianamente porzioni di vita”. (a.c.)


Condividi