Il prefetto ai sindaci altoatesini: “Giro di vite sui botti”

BOLZANO. Il prefetto di Bolzano Vito Cusumano ha invitato i sindaci altoatesini a sensibilizzare i cittadini alla massima cautela nello scoppiare botti per il Capodanno. L’invito delle amministrazioni è di prediligere i giochi di luce con effetti meno invasivi dello scoppio. I cittadini non potranno scoppiare petardi in luoghi affollati, nelle aree di aggregazione o a rischio incendi. Divieto anche nelle vicinanze dei luoghi di culto, scuole, monumenti o zone di valorò storico, culturale o ambientale. I bambini e i soggetti deboli dovranno essere tenuti sempre a debita distanza. (a.c.)



Lascia un commento