Hashish e cocaina in casa: arrestato a Merano

Operazione antidroga da parte dei carabinieri di Silandro che hanno arrestato a Merano un giovane di Parcines di 24 anni per detenzione di droga ai fini di spaccio. Si tratta di un sospetto con precedenti specifici che veniva tenuto sotto osservazione dagli uomini dell’Arma. Pedinato dopo un giro a Merano è stato fermato vicino a casa per una perquisizione di controllo. Con sè aveva un piccolo quantitativo di stupefacente.

L’indagine, quindi, si è spostata anche al domicilio del giovane dove sono stati rinvenuti più di un etto di hashish (130 grammi), un etto di cannabis (110 grammi) e poco più di 12 grammi di cocaina.

Tutte le droghe sono state inviate al laboratorio specializzato dell’Arma di analisi di Laives che ha dato alcune indicazioni preziose. L’hashish avrebbe potuto fruttare quasi 2.000 dosi sul mercato nero (elevato il contenuto di sostanza drogante delta-9-thc) mentre la cocaina aveva una purezza del 60% potendo produrre 44 dosi. La cannabis, invece, arrivava da canapa a fibra con un contenuto di thc inferiore allo 0,6%: valore sotto il quale non viene considerata droga. Non è chiaro se fosse per uso personale, per tagliare l’hashish oppure per ingannare eventuali clienti.

Il giovane si trova agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Alan Conti

Foto Carabinieri

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5952 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?