Fortezza, morto dopo tre giorni l’operaio investito davanti al cantiere Bbt

FORTEZZA. È morto dopo tre giorni d’agonia l’operaio travolto sulla Strada Statale davanti al cantiere del tunnel del Brennero. Aveva 29 anni il ferraiolo Issam Brina e a riportare la notizia è questa mattina il giornale Alto Adige. Il giovane è stato investito mentre stava posizionando il triangolo di sicurezza dopo un avaria del furgone su cui viaggiava con due colleghi nella frazione di Mezzaselva. Era stato trasferito all’ospedale San Maurizio di Bolzano in gravissime condizioni con un politrauma. Il decesso è avvenuto in seguito ad un’emorragia cerebrale. (a.c.)


Il video del giorno