Egna, ventenne picchiato nel sottopasso da due stranieri

EGNA. Un giovane ventenne della frazione Villa di Egna è stato picchiato ieri mattina alle 6.30 nel sottopasso vicino alla Strada Statale. Si stava recando al servizio volontario presso la croce bianca. A riportare la notizia è Massimiliano Bona sul giornale Alto Adige di oggi. Ad aggredirlo, apparentemente senza alcun motivo, due stranieri sbucati dal nulla.

Il ragazzo è stato colpito da calci e pugni mentre si trovava a terra e, ancora sotto shock, ha chiesto aiuto ai carabinieri. I sanitari lo hanno trasferito all’ospedale San Maurizio di Bolzano dove è stato sottoposto a Tac. Purtroppo non è riuscito a fornire una descrizione dettagliata degli aggressori. (a.c.)

Maggiori dettagli nell’edizione odierna del giornale Alto Adige