Dimezzate le rondini, in Trentino un progetto per monitorarle

La rondine è in declino. Questo amato uccello con cui l’uomo convive da moltissimi anni è sempre meno presente sia a livello continentale sia a livello nazionale. Si calcola sia addirittura dimezzata negli esemplari dai primi anni 2000. Per questo motivo in Trentino Lipu, Muse e il Consorzio dei Caseifici Sociali del Trentino (Concast) hanno dato vita al progetto “Ecosistema Rondine” finalizzato al miglioramento della conoscenza di questo volatile. Uno degli obiettivi è anche la diffusione di buone pratiche per la sua conservazione.

LO STUDIO NELLE STALLE

Ogni cittadino, comunque, può contribuire alla raccolta di dati utili attraverso l’applicazione iNaturalist. Le rondini sono anche un mezzo di controllo della popolazione degli insetti nelle aziende agricole considerando che ogni esemplare è in grado di catturarne quotidianamente quasi 800. In Alta Val di Non sono state selezionate 9 stalle (5 con le rondini e 4 senza) dove sarà calcolata la presenza complessiva di insetti per calcolare l’effettivo impatto della rondine.

Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 5744 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?