Da Pergine a Trento perchè la benzina costa meno: sanzionato

TRENTO. La polizia municipale di Trento ha sanzionato ieri un residente di Pergine Valsugana che si era spostato nel capoluogo per fare rifornimento di carburante dove costa meno. Multa anche per quattro persone sulla pista ciclabile mentre Lung’Adige una persona è stata fermata mentre stava praticando attività sportiva. Un cittadino, infine, dovrà pagare i 280 euro della multa per aver portato delle sigarette ad un amico.

In tutto ieri sono stati effettuati dalla polizia locale 319 controlli sulle persone con 11 sanzioni e 40 sugli esercizi commerciali tutti in regola. (a.c.)

 


Alan Conti

Alan Conti, direttore responsabile Bz News 24. Peregrinando tra redazioni e televisioni. Città e situazioni. Sempre alla ricerca della prossima notizia da raccontarvi.

Alan Conti has 6044 posts and counting. See all posts by Alan Conti

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?