Croazia, la discoteca senza distanziamento e mascherine

BOLZANO. Lo Stato italiano e la Provincia di Bolzano hanno imposto il tampone obbligatorio al ritorno in Italia da Grecia, Croazia, Spagna e Malta. Preoccupa la diffusione di Covid in alcuni Paesi dove le norme vengono interpretate da qualcuno in modo meno restrittivo.

È quanto accade in una discoteca di Pola, città sulla punta dell’Istria croata meta di molti turisti italiani in vacanza. È il caso di due bolzanini che hanno filmato questo assembramento sulla pista da ballo senza alcuna accortezza di distanziamento nè mascherine indossate. (a.c.)