Covid, in Italia preoccupano i giovani: decuplicati gli infetti under 19

BOLZANO. Nella lotta al Covid in Italia ora preoccupano i giovani. I casi, infatti, si sono decuplicati tra gli under 19 e l’età media dei contagiati é scesa a 39 anni. Certo, va sottolineato come i sintomi siano molto lievi per chi viene colpito dal virus ma il fenomeno ha numeri importanti. L’11 marzo i contagiati tra 0 e 18 anni erano l’1,82%, oggi sono il 12,8%. Sempre l’11 marzo ogni 100 positivi 23 erano sotto i 50 anni mentre oggi sono 67.

Il richiamo è quello, anche per i giovanissimi, di rispettare il distanziamento sociale utilizzando la mascherina dove necessario. (a.c.)

Foto Pixabay