Covid, in Italia aumento dei contagi ma calano i pazienti ricoverati e in terapia intensiva

BOLZANO. È di 629 l’incremento di positivi da Coronavirus in Italia: un dato in aumento rispetto a quello di ieri. Il trend, almeno nei contagi, è in salita ma i dati confortanti arrivano dal fronte più importante: quello sanitario. I pazienti ricoverati con sintomi, infatti, sono 764 con un calo di 7 unità. In terapia intensiva, invece, si trovano al momento 55 ammalati con un decremento di un assistito rispetto a ieri.

L’incremento più alto in Umbria con un +0,8% mentre Valle D’Aosta e Trentino non presentano nuovi contagi.

Alan Conti